1protesi

prò|te|ṣi
s.f.inv.
1540 nell'accez. 3; dal lat. tardo prŏthĕsi(n), dal gr. próthesis propr. “anticipazione”, comp. di pro- “davanti” e del tema di títhēmi “io pongo”; nell’accez. 1 cfr. fr. prothèse.


1. TS med. sostituzione di un organo o di una sua parte mancante o caratterizzata da anomalia con un apparecchio o un dispositivo artificiale; l’apparecchio o il dispositivo stesso: eseguire una protesi dell’anca; protesi in resina, in porcellana
2. TS arch. nelle basiliche cristiane dei primi secoli, piccolo ambiente di pianta quadrata situato generalmente sul lato sinistro dell’abside di fronte al diaconico
3. TS ling. non com. => 1prostesi

Polirematiche

protesi acustica
loc.s.f.
TS med.
apparecchio amplificatore dei suoni atto a migliorare la capacità uditiva in caso di ipoacusia
protesi dentaria
loc.s.f.
TS med.
in odontoiatria, struttura artificiale che sostituisce uno o più denti o l’intera arcata
protesi mammaria
loc.s.f.
TS med.
struttura di gel di silicone dotata talvolta di una componente gonfiabile, usata negli interventi di ricostruzione chirurgica della mammella
protesi ortopedica
loc.s.f.
TS med.
struttura artificiale atta a sostituire un arto o una parte di esso
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.