protoslavo

pro|to|ṣlà|vo
agg., s.m.
1963; comp. di proto- e slavo.


TS ling.
1. agg., che è proprio della fase linguistica unitaria, ricostruita con il metodo comparativo, alla quale risalgono le lingue slave
2. s.m., protolingua degli slavi
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.