psillio

psìl|lio
s.m.
1ª metà XIV; dal lat. scient. psўllĭo(n), dal gr. psúllion, dim. di psúlla “pulce”.

TS bot.com.
nome comune di alcune piante del genere Piantaggine e spec. della Plantago psyllium , erba perenne pubescente con frutti a capsula contenenti semi ricchi di mucillagine , usati in farmacia per le proprietà emollienti e antinfiammatorie , nell’industria tessile per apprettare i tessuti e in quella cartaria per lucidare la carta
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.