punteggiatura

pun|teg|gia||ra
s.f.
av. 1537;


1. CO l’essere cosparso di punti, di piccole macchie e sim.: tessuti con diverse punteggiature
2. CO TS ling. l’insieme dei segni ortografici che in un testo scritto o stampato, servono per indicare sia la struttura delle proposizioni e dei periodi in ordine alla coordinazione e subordinazione dei concetti espressi, sia l’intonazione e le pause da osservare nella lettura: correggere, rivedere la punteggiatura, una punteggiatura errata, confusa
3. TS biol. in ematologia: in eritrociti e megalociti, anomala presenza di granulazioni
4. TS biol. nella parete cellulare, piccola area formata dai punti di minore ispessimento causata da una crescita limitata dello spessore della parete primaria e dalla mancata formazione di quella secondaria
5. TS tess. disposizione dei punti nei vari tipi di armatura
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.