punto interrogativo

loc.s.m. 


CO
1. segno di interpunzione posto alla fine della frase per indicare che questa deve essere pronunciata con un tono interrogativo
2. fig., riferito a una situazione, a un progetto e sim., incognita, mistero : quell’impresa è un punto interrogativo; riferito a una persona, individuo dal carattere chiuso, imperscrutabile: quel ragazzo è un punto interrogativo
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.