rachitismo

ra|chi||ṣmo
s.m.
1773; cfr. fr. rachitisme.


1. CO TS med. malattia tipica dell’infanzia, dovuta a un’alterata mineralizzazione delle ossa in accrescimento a seguito di una grave deficienza di vitamina D, caratterizzata da incurvamenti e deformazioni ossee, ritardo nella chiusura delle fontanelle e dolori muscolari
2. TS bot. sviluppo patologicamente ridotto di una pianta in seguito a carenze nutrizionali, avverse condizioni climatiche, infezioni fungine o batteriche, ecc.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.