radioattività

ra|dio|at|ti|vi|
s.f.inv.
1902; comp. di 1radio- e attività, cfr. fr. radio-activité.


1. CO TS fis. proprietà di taluni elementi chimici di emettere, per disintegrazione naturale o indotta del nucleo atomico, radiazioni corpuscolari o, anche, elettromagnetiche che possono attraversare corpi opachi, produrre fluorescenza, fosforescenza, ecc.
2. CO emissione di radiazioni, spec. pericolose: si è riscontrato un preoccupante aumento della radioattività

Polirematiche

radioattività naturale
loc.s.f.
TS fis.
r. che in alcune sostanze (ad es. il radio, il torio, ecc.) si verifica spontaneamente
radioattività residua
loc.s.f.
TS fis.
r. riscontrabile in zone colpite da un’esplosione atomica o in un reattore nucleare spento.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.