radiodisturbo

ra|dio|di|stùr|bo
s.m.
1959; comp. di 1radio- e disturbo.

TS telecom.
disturbo nella trasmissione o nella ricezione di radiosegnali dovuto a interferenze (atmosferiche , extra-atmosferiche o industriali) di onde elettromagnetiche nella stessa gamma di frequenza dei segnali che si vogliono trasmettere o ricevere
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.