rana

|na
s.f.
av. 1313; lat. rana(m), prob. di orig. onom.; nell’accez. 2 cfr. lat. scient. Rana.

AD
1. AD anfibio dal corpo tozzo privo di coda, occhi sporgenti, pelle liscia verde o rosso-bruna, lunghe zampe posteriori atte al salto, che vive in ambiente umido ed emette un caratteristico verso rauco e intermittente: il gracidio delle rane, saltare come una rana; gonfiarsi, essere gonfio come una rana, di qcn., essere tronfio e borioso; cantare come una rana, cantare con voce stonata; avere le gambe come una rana, piegate in fuori | TS zool.com. nome comune di vari anfibi della famiglia dei Ranidi
2. TS zool. anfibio del genere Rana | con iniz. maiusc., genere della famiglia dei Ranidi, comprendente circa 200 specie diffuse in quasi tutto il mondo
3. TS sport solo sing., stile di nuoto caratterizzato da movimenti simili a quelli dell’anfibio, che si effettua alternando una posizione raccolta a una in cui gli arti sono allungati: nuoto a rana, nuotare a rana; anche in funz. agg.inv.: gareggiare nei 200 rana
4. CO colloq., ragazza brutta: si dà tante arie ma è una rana!
5. RE ven., fig., malinconia; fisima: avere le rane

Polirematiche

rana agile
loc.s.f.
TS zool.com.
r. rossa (Rana dalmatina) lunga fino a 9 cm, diffusa nell’Italia settentrionale
rana dei fossi
loc.s.f.
TS zool.com.
r. verde (Rana lessonae) comune in Italia
rana greca
loc.s.f.
TS zool.com.
r. rossa (Rana graeca) diffusa nell’Appennino centrale
rana pescatrice
loc.s.f.
TS itt.com.
nome comune delle due specie del genere Lofio (Lophius piscatorius e Lophius budegassa), la cui parte posteriore del corpo, detta coda di rospo, è assai apprezzata per le carni
rana rossa
loc.s.f.
TS zool.com.
nome di alcuni anfibi del genere Rana, spec. della rana temporaria, caratterizzati da colorazione prevalentemente bruno rossastra, simile a quella delle foglie morte
rana temporaria
loc.s.f.
TS zool.com.
r. (Rana temporaria) diffusa in alcune zone delle Alpi e degli Appennini fino a 3000 metri di altitudine
rana toro
loc.s.f.
TS zool.com.
r. rossa (Rana catesbyana) di grosse dimensioni, originaria dell’America settentrionale ma diffusasi di recente anche in Italia
rana verde
loc.s.f.
TS zool.com.
nome di alcuni anfibi del genere Rana, spec. della Rana esculenta, caratterizzati da colorazione prevalentemente verdastra e abitudini più spiccatamente acquatiche
rana verde maggiore
loc.s.f.
TS zool.com.
r. verde (Rana ridibunda) di grosse dimensioni, originaria dell’Albania e divenuta comunissima in Italia in seguito ad acclimatazione
rana verde minore
loc.s.f.
TS zool.com.
r. comunissima in Italia (Rana esculenta) originatasi per ibridazione della rana dei fossi e della rana verde maggiore.
uomo rana
loc.s.m.
CO
sommozzatore spec. dei carabinieri, vigili del fuoco e sim.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.