rasare

ra||re, ra|ṣà|re
v.tr.
1598; lat. *rasāre, intens. di radĕre.


AD
1. tagliare peli superflui o capelli col rasoio: rasare la barba, i baffi | radere, spec. fino alla cute: rasare la testa a zero | sottoporre qcn. al taglio della barba o radergli i capelli: ti sei fatto rasare?
2. rendere liscio, spianare: rasare un piano di legno | pareggiare: rasare la siepe, l’erba di un prato
3. livellare all’orlo il contenuto di un recipiente con la rasiera: rasare un boccale di birra
4. BU abbattere, radere al suolo
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.