raschiatoio

ra|schia||io
s.m.
av. 1537;


1. CO utensile costituito da una lama fornita di impugnatura o di manico, che si usa per asportare da una superficie, mediante sfregamento, le sporgenze e le asperità
2. TS paletnol. strumento ricavato spec. da schegge di pietra, utilizzato per la raschiatura di pelli, ossa, ecc.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.