rasente

ra|ṣèn|te
prep., avv., agg.
1340-42; da radente con influsso di 1raso.


CO
1. prep., a brevissima distanza da un luogo, da una persona o da un oggetto, quasi a sfiorarli, nel corso di un movimento, di un passaggio: camminare rasente il muro, volare rasente l’acqua, navigammo rasente la riva
2. avv., vicino, muovendosi o passando a brevissima distanza: il proiettile gli passò rasente
3. agg., che è o passa molto vicino: i rami rasenti la casa

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.