ravanello

ra|va|nèl|lo
s.m.
av. 1492; der. di ravano, var. sett. di rafano, con -ello.


AD radice commestibile rotondeggiante spec. di colore rosso, con polpa bianca, dal sapore leggermente piccante, da mangiare cruda come contorno o in insalata: insalata di ravanelli, mangiare i ravanelli in pinzimonio | TS bot.com. nome comune di diverse varietà colturali del Raphanus sativus, coltivate per le loro radici commestibili
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.