raviolo

ra|vi|ò|lo
s.m.
1348-53; etim. incerta, cfr. lat. mediev. raviolus.


CO spec. al pl., involucro di pasta fresca ripieno di carni arrostite o lesse e macinate con verdure oppure di ricotta e verdure: ravioli di magro, di carne, al sugo | ravioli dolci: grossa pasta dolce riempita di crema, marmellata o cioccolata, cotta al forno o fritta
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.