razionalizzare

ra|zio|na|liẓ|ẓà|re
v.tr.
1910;


CO
1a. chiarire con il ragionamento astratto, con una logica obiettiva e rigorosa; analizzare lucidamente
1b. organizzare secondo rigorosi criteri di funzionalità e praticità; rendere più adatto alle esigenze funzionali: razionalizzare un progetto
2a. TS mat. trasformare un’espressione che contiene quantità irrazionali in una più semplice
2b. TS mat. in algebra, trasformare una frazione in modo da eliminare i radicali presenti nel denominatore
3. TS psic. attribuire a un comportamento, a un’intenzione e sim. giustificazioni e motivazioni logiche
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.