recettore

re|cet||re
s.m., agg.
sec. XIV; dal lat. receptōre(m), v. anche recepire, cfr. sup. lat. receptum.


1. s.m. CO ricevitore: recettore di onde magnetiche
2. s.m. TS fisiol. qualsiasi apparato od organo nervoso in grado di reagire a stimoli particolari: recettore sensoriale, cellulare
3. s.m. TS biol. gruppo molecolare di una cellula che può fungere da anticorpo
4. agg. TS scient. che riceve: molecola, funzione recettrice
5. agg., s.m. BU che, chi fa parte del pubblico a cui si rivolge la comunicazione di massa
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.