recipiente

re|ci|pièn|te
agg., s.m.
sec. XV; dal lat. recipiĕnte(m), propr. p.pres. di recipĕre “ricevere”.


1. agg. OB capace, capiente
2. s.m. AD contenitore di varia forma e materiale spec. per liquidi o materiali incoerenti: un recipiente per l’acqua, un recipiente di latta, recipiente pieno di farina
3. s.m. TS idraul. bacino artificiale o naturale in cui scorrono le acque di scolo di una bonifica o di una fognatura
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.