reclamare

re|cla||re
v.tr. e intr.
1513; dal lat. reclāmāre propr. “richiamare”, comp. di re- “1contro” e clamāre “gridare”.

CO
1. v.tr. CO esigere, rivendicare in base a un proprio diritto, reale o presunto: reclamare un compenso, un indennizzo, una parte dell’eredità; reclamare la restituzione di qcs.; reclamare giustizia | CO fig., di qcs., richiedere urgentemente, avere immediata necessità: le piante reclamano un po’ d’acqua; la questione reclama un chiarimento
2. v.intr. CO (avere) protestare, lamentarsi per un torto subito rivolgendosi a chi di dovere: reclamare presso la direzione, reclamare all’ufficio competente, reclamare per un’ingiustizia
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.