record

|cord
s.m.inv.
1884; dall'ingl. record propr. "registrazione", der. di (to) record "registrare, iscrivere".


 AU 
1. il miglior risultato ottenuto in una specialità sportiva: record olimpico, mondiale, stabilire, battere un record
2a. estens., massimo risultato, livello più alto conseguito in un’attività: raggiungere il record della produzione | quantità mai raggiunta: record di incassi, di vendite; anche agg.inv.: incassi record, le domande hanno raggiunto cifre record
2b. con valore antifr.: raggiungere il record dell’inquinamento
3. TS sport l’elenco delle gare disputate da un atleta o degli incontri sostenuti da un pugile con i dati relativi alle prestazioni fornite
4. TS inform. ciascuno degli elementi fondamentali di una struttura di dati, costituito da una sequenza di informazioni trattate nel loro complesso come una sola unità
5. TS elettron. tasto del registratore magnetico che deve essere premuto per avviare l’operazione di registrazione di un segnale


Polirematiche

a tempo di record
loc.avv.
CO
in modo estremamente veloce: finire un lavoro a tempo di record
record dell’ora
loc.s.m.
TS sport
spec. nel ciclismo, la massima estensione di spazio percorsa da un atleta nel tempo di un’ora
record fisico
loc.s.m.
TS inform.
la quantità di informazioni, talvolta inferiore a quella contenuta in un record logico, registrate in un’unità di memoria, che possono essere lette o scritte in ogni singolo accesso
record logico
loc.s.m.
TS inform.
la quantità totale di informazioni strutturate che costituiscono un record.
tracciato record
loc.s.m.
TS inform.
definizione di tutti i campi di un record
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.