refutare

re|fu||re
v.tr.
fine XII sec; dal lat. refūtāre, comp. di re- con valore intens. e *futāre, intens. di fundĕre “abbattere”.


1. OB LE rifiutare: quella che miei preghi umili e casti | gradì alcun tempo, or par ch’odi e refute (Petrarca)
2. BU confutare
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.