reggimento

reg|gi|mén|to
s.m.
av. 1250 nell'accez. 4a; dal lat. tardo regimĕntu(m), v. anche reggere; nell’accez. 1 cfr. ted. Regiment.


1a. AU unità dell’esercito composta da più battaglioni e comandata da un colonnello (abbr. rgt.)
1b. CO estens., iperb., moltitudine di persone: c’è tanto cibo da sfamare un reggimento! | BU gran numero di animali o cose
2. TS gramm. => reggenza
3. BU il reggere, il sostenere; sostegno, struttura portante
4a. OB LE governo, potere: dì oggimai che la Chiesa di Roma, | per confondere in sé due reggimenti, | cade nel fango (Dante) | estens., direzione, guida esercitata su persone o cose
4b. OB LE fig., comportamento, atteggiamento: la doppia fiera dentro vi raggiava, | or con altri, or con altri reggimenti (Dante)
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.