reietto

re|ièt|to
agg., s.m.
sec. XV; dal lat. reiĕctu(m), p.pass. di reicĕre “gettare indietro, respingere”.


CO che, chi vive in una condizione di desolazione e di abbandono, di disagio economico, di emarginazione sociale; emarginato, diseredato: essere un reietto della società, gente povera e reietta
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.