reificare

re|i|fi||re
v.tr.
1959; der. del lat. res “cosa” con -ificare, cfr. ingl. (to) reify.


TS filos.
1. considerare come concreto ciò che è astratto: reificare un concetto, un’ideale
2. far decadere a cosa, ridurre, considerare alla stregua di cosa, di mero oggetto: reificare l’arte, la cultura | nel pensiero marxista, riduzione, nel processo produttivo capitalistico, del lavoro a merce e dell’uomo a oggetto
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.