relazione

re|la|zió|ne
s.f.
1304; dal lat. relatiōne(m), der. di refĕrre “riportare”.


FO
1. connessione, rapporto fra due concetti correlati: relazione di somiglianza | nesso intercorrente fra due o più concetti o fatti, l’uno dei quali richiama immediatamente l’altro: relazione di causa ed effetto
2. vincolo, rapporto fra due o più persone, gruppi, nazioni: relazione d’amicizia, abbiamo buone relazioni con i vicini, fra Italia e Francia intercorrono relazioni amichevoli | legame amoroso: avere una relazione con qcn. | funziona da coppiogeno: relazione uomo donna, relazione padre figlio
3. esposizione orale o scritta intorno a un tema: al convegno è stata letta una relazione sull’economia francese
4. TS mat. legame fra due o più grandezze; anche, la formula che esprime tale rapporto: relazione binaria, relazione di proporzionalità

Polirematiche

accusativo di relazione
loc.s.m.
TS ling.
nella sintassi latina, accusativo retto da un participio o da un aggettivo (es.: manus post terga revinctus “con le mani legate dietro la schiena”) | nella sintassi italiana, complemento diretto che dipende da un participio o da un aggettivo (come ad es. sparsa le trecce morbide) usato nel linguaggio letterario
addetto alle pubbliche relazioni
loc.s.m.
CO
pierre
aggettivo di relazione
loc.s.m.
TS gramm.
a. qualificativo che deriva da un nome, con il quale ha una relazione semantica stabile (per es.: morfologico, der. di morfologia)
complemento di relazione
loc.s.m.
TS gramm.
quello che indica la relazione tra una persona o una cosa e le altre, retto dalle prep. tra, fra, con
in relazione a
loc.prep.
CO
relativamente a, a riguardo di
mettere in relazione
loc.v.
CO
mettere in rapporto
mettersi in relazione
loc.v.
CO
relazionarsi
pubbliche relazioni
loc.s.f.pl.
CO
l’insieme delle iniziative realizzate da un’associazione, un’azienda o sim., per far conoscere la propria attività o i propri fini e per creare un’opinione favorevole | il personale e la struttura che si occupano di tali iniziative (abbr. P.R., sigla PR, RP)
relazione simmetrica
loc.s.f.
TS mat.
proprietà di una relazione fra gli elementi di un insieme la quale implica che se A è in tale relazione con B, anche B lo è con A
relazione transitiva
loc.s.f.
TS mat.
r. tra gli elementi di un insieme la quale implica che se A è in tale relazione con B e B con C allora lo è anche A con C
relazione univoca
loc.s.f.
TS mat.
r. che associa un elemento a ciascun elemento di un insieme di definizione
relazioni umane
loc.s.f.pl.
TS psic.
insieme delle attività che costituiscono i rapporti tra i membri di un gruppo di individui che lavorano o vivono insieme (sigla RU).
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.