reliquia

re||quia
s.f.
ca. 1304; dal lat. relĭquĭa(s), der. di reliquus “rimanente”.


1. CO TS relig. ciò che resta del corpo, delle vesti o degli oggetti appartenenti a un santo o a un beato di cui la Chiesa abbia autorizzato il culto | LE resti di una persona morta, salma: dove restaro | le reliquie del corpo e bello e casto? (Tasso)
2. CO estens., oggetto ritenuto prezioso e conservato con estrema cura in quanto ricordo di persone morte o eventi particolari: il ciondolo della nonna era per lui una vera reliquia
3. LE estens., spec. al pl., ciò che resta di qualcosa; vestigio: e l’uomo e le sue tombe | e l’estreme sembianze e le reliquie | della terra e del ciel traveste il tempo (Foscolo)
4. TS biol. aspetto della fauna e della flora di una regione che ricorda condizioni climatiche, ecologiche o topografiche superate
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.