remittente

re|mit|tèn|te
agg., s.m. e f.
1723; dal lat. remittĕnte(m), der. di remittĕre “rimettere”.


1. agg., s.m. e f. TS dir.comm. che, chi è ordinatario di una cambiale
2. agg. TS med. di stato patologico, che alterna periodi di remissione e periodi di esacerbazione; di malattia febbrile prolungata, che presenta remittenze giornaliere
3. agg. BU tollerante
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.