1remora

|mo|ra
s.f.
av. 1574; dal lat. rĕmŏra(m), comp. di re- con valore intens. e mora “1indugio”.


1. CO motivo di indugio e scrupolo, spec. di ordine morale: non avere remore; agire, essere senza remore | estens., freno, resistenza: il pensiero cattolico pone molte remore allo sviluppo dell’ingegneria genetica
2. TS mar. scia di una nave; zona d’acqua tranquilla e di aspetto oleoso che si crea nella scia di poppa di un’imbarcazione o nella scia laterale di una nave che scarroccia
3. DI pist., battola di mulino | fig., persona chiacchierona e sempre in movimento
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.