reptazione

rep|ta|zió|ne
s.f.
1939; dal lat. reptatiōne(m), der. di reptāre “strisciare”.

TS zool.
locomozione strisciante propria di molti vertebrati (ad es. rettili) e invertebrati (ad es. anellidi) per lo più sprovvisti di arti , che avviene mediante movimenti di allungamento e raccorciamento di tutto il corpo , mentre la retrocessione è impedita da scaglie o setole
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.