repulisti

re|pu||sti
s.m.inv.
1521; dal lat. repulĭsti, propr. 2ª pers. sing. del perfetto di repellĕre “respingere”, tratto dal versetto 2 del salmo 42, con influsso di ripulire.


CO fam., sparizione totale di qualcosa da un luogo | estens., riordino, pulizia ottenuta con l’eliminazione di oggetti superflui | fare repulisti, un repulisti, fare piazza pulita, spec. rubando o mangiando
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.