reputare

re|pu||re
v.tr.
av. 1243; dal lat. rĕpŭtāre, comp. di re- con valore iter. e putāre “pensare”.


1. CO ritenere, giudicare, stimare: lo reputo un lavoratore instancabile, se lo reputi necessario lo farò
2. LE attribuire, imputare: in grandissima grazia sel reputava (Boccaccio)
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.