respingere

re|spìn|ge|re
v.tr.
1532; der. di spingere con re-.


AU 

1a. AU spingere indietro, ricacciare spec. con violenza: respingere gli assalitori, le forze dell’ordine respinsero i curiosi affollati sul luogo dell’incidente
1b. CO TS sport nel calcio, rinviare il pallone per impedire che entri in rete: respingere di piede, di pugno
2. AU fig., allontanare con timore, fastidio, disprezzo e sim.: respingere un corteggiatore, una persona importuna, respingere un pensiero molesto
3. AU rifiutare, ricusare: respingere un aiuto, una proposta, siamo costretti a respingere quei regali
4. CO non accogliere, non approvare, negare l’accoglimento di una domanda, di un’istanza, di una richiesta: respingere le proposte, i consigli di qcn., respingere un ricorso
5. CO bocciare: ho tentato l’esame, ma mi hanno respinto
6. CO confutare: intendo respingere ogni accusa

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.