retrusione

re|tru|ṣió|ne
s.f.
1959; dal lat. retrusiōne(m), der. di retrudĕre “spingere indietro”.


1. TS anat., med. sporgenza di un organo verso l’interno, dovuta a cause patologiche, fisiologiche o congenite: retrusione della mandibola
2. TS med. in odontoiatria, anomala chiusura della bocca dovuta alla posizione arretrata di un’arcata dentaria rispetto all’altra, o alla posizione difettosa di uno o più denti all’interno della normale linea di occlusione
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.