rettificare

ret|ti|fi||re
v.tr.
1ª metà XIV; dal lat. tardo rectĭfĭcāre, v. anche 1retto.


CO
1. rendere retto eliminando eventuali curve, sinuosità o pendenze: rettificare un corso d’acqua, un percorso stradale
2. fig., correggere, modificare precisando: rettificare un’affermazione, un giudizio, una notizia, rettificare un errore; rettifico, formula di correzione, spec. utilizzata da annunciatori radiotelevisivi
3a. TS dir. rendere rettilineo un confine irregolare senza alterare il valore delle proprietà confinanti
3b. TS milit. arretrare il fronte nei punti in cui è difficilmente difendibile
4. TS mecc. sottoporre a rettifica
5. TS tecn. controllare strumenti o meccanismi, eventualmente apportando modifiche, per ottenerne il perfetto funzionamento: rettificare il motore, un contatore
6. TS chim. sottoporre a rettificazione una miscela omogenea di due o più componenti
7. OB guarire, risanare

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.