rettificazione

ret|ti|fi|ca|zió|ne
s.f.
av. 1320; dal lat. tardo rectificatiōne(m), v. anche rettificare.


1a. CO correzione, rettifica di una notizia, un’affermazione e sim.
1b. TS dir. provvedimento con cui si correggono errori materiali od omissioni contenuti in un precedente atto giuridico
2. CO lavoro intrapreso allo scopo di rendere rettilineo e regolare un tracciato, una strada, un corso d’acqua e sim.
3. TS chim. distillazione frazionata avente lo scopo di separare da una miscela i componenti con il più alto grado di purezza possibile o frazioni con un determinato intervallo di ebollizione: rettificazione dell’alcol, della benzina; rettificazione dell’aria, per ottenere ossigeno puro
4. TS tecn. non com. => raffinazione
5. TS mat. calcolo della lunghezza di un arco di curva
6. TS mecc. non com. => rettifica
7. TS elettron. non com. => demodulazione
8. OB modificazione, trasformazione, spec. depurazione, di una sostanza

Polirematiche

rettificazione della circonferenza
loc.s.f.
TS geom.
problema consistente nella costruzione, con il solo uso di riga e compasso, di un segmento di lunghezza pari a quello di una circonferenza data, impossibile da risolvere graficamente se non in via approssimata, analogamente alla quadratura del cerchio.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.