revisionismo

re|vi|ṣio||ṣmo
s.m.
1915; nell’accez. 2 cfr. ted. Revisionismus.


1. TS polit. ogni orientamento diplomatico tendente a riconsiderare o modificare l’assetto politico stabilito dai trattati internazionali
2. TS stor. nella storia del marxismo e dei movimenti comunisti, posizione interpretativa sorta alla fine dell’Ottocento, che tende a rivedere i principi e la prassi politica, generalmente nella direzione del riformismo
3. TS stor., polit. orientamento storiografico o ideologico tendente a reinterpretare gli eventi di un periodo storico invalidando tesi e notizie consolidate, spec. con riferimento alla tendenza a negare o sminuire la portata delle persecuzioni razziali da parte della Germania nazista
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.