revoluto

re|vo||to
agg.
sec. XIV; dal lat. revolūtu(m), propr. p.pass. di revolvĕre “volgere indietro”.


1. BU lett., che ha compiuto il proprio ciclo | che si ripete, avendo compiuto un giro o un ciclo completo
2. TS bot. di organo vegetale, spec. di foglia, che, nella prefogliazione, presenta margine fogliare piegato in fuori o all’indietro, o ripiegato su se stesso
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.