ribrezzo

ri|bréẓ|ẓo, ri|bréz|zo
s.m.
2ª metà XIII sec; der. di brezza con ri-.


1. CO intenso moto di repulsione causato da una sgradevole impressione fisica o morale: aver ribrezzo dei serpenti, dei topi; provare, sentire ribrezzo alla vista del sangue, efferatezze che suscitano ribrezzo
2. OB LE brivido, tremito: qual è colui che sì presso ha ’l riprezzo | de la quarantana (Dante)
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.