ricreare

ri|cre|à|re
v.tr.
sec. XIV; dal lat. recrĕāre, v. anche creare.


CO
1a. creare di nuovo, rifare: Dio potrebbe distruggere e ricreare il mondo | estens., riprodurre: in quel film il regista è riuscito a ricreare l’atmosfera dell’epoca
1b. riorganizzare, rifondare, ricostituire: ricreare un’organizzazione, un partito
1c. BU rieleggere: lo ricrearono console
2. CO fig., ristorare, ritemprare, rinvigorire: un liquore che ricrea le forze, il riposo ricrea il fisico; anche ass.: un venticello che ricrea | rilassare, svagare, distrarre, divertire: uno spettacolo, una lettura che ricrea l’animo, lo spirito; passatempi per ricreare i bambini
3. LE riconfortare: scendi e ricrea, rianima | i cor nel dubbio estinti (Manzoni)
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.