ricucitura

ri|cu|ci||ra
s.f.
1686;


CO
1. il ricucire; rammendo, rattoppo: provvedere alla ricucitura di uno strappo, una vecchia giacca con molte ricuciture
2. fig., produzione o rifacimento di un testo letterario, teatrale, e sim. mediante l’unione di brani di differenti origini | opera letteraria ottenuta dall’accostamento di brani non ben collegati fra loro
3. fig., risoluzione di un contrasto, riconciliazione tra persone o gruppi: ricucitura del dissidio tra le fazioni
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.