ridimensionare

ri|di|men|sio||re
v.tr.
1950; der. di dimensionare con ri-.


CO
1. riorganizzare o ristrutturare l’apparato produttivo di un’azienda o un altro organismo adeguandolo a nuove esigenze o a mutate condizioni di mercato: ridimensionare un’azienda, un’industria, ridimensionare l’organico di una ditta
2a. fig., ricondurre un fatto, un evento, un problema e sim. entro giusti limiti di valutazione: la vittoria delle destre deve essere ridimensionata, la crisi politica va ridimensionata | osservare, valutare in modo più realistico le capacità o le potenzialità di qcn.: lo stimavo un bravo scrittore, ma ora l’ho ridimensionato
2b. fig., indurre qcn. ad assumere atteggiamenti meno superbi, arroganti, ecc.: sta diventando molto maleducata, bisogna ridimensionarla
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.