riempire

ri|em||re
v.tr.
av. 1292; der. di empire con ri-.


1a. FO rendere pieno: riempire un bicchiere, riempire un baule di vestiti, riempire una cassa di libri; anche iperb.: riempire la casa di quadri | CO colloq., farcire: riempire un’oca di castagne; imbottire un panino
1b. FO di una massa di persone, occupare per intero uno spazio, un ambiente ecc., gremire: i dimostranti hanno riempito la piazza, il pubblico ha riempito il teatro
1c. FO pervadere un ambiente diffondendosi nell’aria: l’odore, il fumo ha riempito la stanza
2. FO spec. ass., saziare: le patate riempiono subito
3. FO compilare: riempire un modulo, un questionario, un assegno
4a. FO fig., colmare, coprire di doni, attenzioni e sim.: riempire qcn. di regali, di coccole | fare oggetto di insulti, ingiurie, percosse e sim.: riempire qcn. di botte
4b. FO fig., colmare, pervadere di un sentimento intenso: riempire di orgoglio, di gioia, di sconforto
5. FO tenere occupato piacevolmente, in attività appaganti e sim.: lo studio riempie le sue giornante, l’arrivo del figlio ha riempito la sua vita

Polirematiche

riempire la testa
loc.v.
CO
annoiare o confondere con discorsi verbosi e inconcludenti: mi ha riempito la testa di concetti astrusi | imprimere nella mente di qcn. idee, concetti considerati negativi ritornando in continuazione sugli stessi temi: gli ha riempito la testa di stupidaggini, di false illusioni.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.