rifiuto

ri|fiù|to
s.m.
1313-19; der. di 1rifiutare.

FO
1. il rifiutare; atteggiamento, discorso ecc. con cui si rifiuta: rispondere con un rifiuto, opporre un netto rifiuto, in seguito al suo rifiuto è stata interpellata un’altra persona
2. spec. al pl., ciò che si butta via perché inutilizzabile, spec., immondizia, spazzatura: smaltimento dei rifiuti, cassonetto dei rifiuti
3. TS giochi in alcuni giochi di carte, il rifiutare il gioco o il colore del compagno
4. TS equit. arresto del cavallo davanti a un ostacolo
5. TS dir.pen. reato perseguibile penalmente, che consiste nel rifiutarsi di obbedire a determinate leggi o regolamenti
6. TS dir.amm. atto con cui la pubblica autorità respinge una domanda o un’istanza
7. TS psic. meccanismo inconscio con cui un individuo si oppone alla percezione cosciente di qualcosa di spiacevole
8. CO fig., spreg., persona che vive isolata, ai margini di un gruppo sociale: l’alcol lo ha fatto diventare un rifiuto della società
9. TS edil. nelle fondazioni, la resistenza che il terreno oppone all’affondamento dei pali | affondamento medio di un palo di legno, cemento armato o acciaio per una serie di dieci colpi

Polirematiche

acque di rifiuto
loc.s.f.pl.
CO
quelle provenienti da abitazioni, industrie, allevamenti di animali e sim.
carro rifiuti
loc.s.m.
CO
autoveicolo attrezzato per la raccolta dei rifiuti
rifiuti radioattivi
loc.s.m.pl.
TS ecol.
quelli costituiti da materiali di scarto contaminati provenienti dal ciclo del combustibile nucleare, dalle attività di ricerca, dalle industrie e dai reparti ospedalieri che utilizzano isotopi radioattivi
rifiuti solidi urbani
loc.s.m.pl.
TS ecol.
le immondizie provenienti da abitazioni, uffici, locali pubblici e altre sedi di attività in un centro urbano, e che vengono raccolti lungo le strade o in aree pubbliche (sigla RSU)
rifiuti speciali
loc.s.m.pl.
TS ecol.
quelli che provengono dalla depurazione delle acque, dalla lavorazione industriale, da attività agricole, artigianali, commerciali, dall’attività ospedaliera e da lavori di scavo, costruzione e demolizione
rifiuti speciali tossici e nocivi
loc.s.m.pl.
TS ecol.
quelli che contengono sostanze altamente inquinanti o ne sono contaminati
rifiuto di obbedienza
loc.s.m.
TS dir.
reato che consiste nel disubbidire a legittimi ordini impartiti dai superiori.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.