riforma

ri|fór|ma
s.f.
sec. XIII; der. di riformare.


 AU 
1a. il riformare; modifica, trasformazione di uno stato di cose, di un’istituzione, di un ordinamento ecc. allo scopo di migliorarli: fare, introdurre, operare delle riforme, una riforma radicale, sostanziale, parziale
1b. legge o insieme di leggi per trasformare un ordinamento legislativo e sim.: riforma del sistema pensionistico, riforma fiscale, elettorale, politica di riforme
2. CO TS milit. esenzione dal servizio militare per riconosciuta inabilità permanente
3a. TS relig. nella storia delle religioni, spec. del cristianesimo, ogni movimento volto a un profondo cambiamento morale, dottrinale e disciplinare o, anche, sociale e culturale: riforma degli ordini religiosi
3b. TS relig., stor. solo sing., per anton., spec. con iniz. maiusc., movimento religioso, sorto nel sec. XVI ad opera di Martin Lutero e diffusosi spec. nell’Europa centrale e settentrionale, che sosteneva un rinnovamento della prassi e della dottrina cristiana, con il recupero dei valori della Chiesa primitiva e delle Scritture, e che determinò la frattura all’interno della cristianità tra cattolici e protestanti
4. TS dir. modifica totale o parziale di una sentenza, in sede di riesame


Polirematiche

riforma agraria
loc.s.f.
TS econ.
riorganizzazione del sistema produttivo agricolo attraverso un intervento legislativo da parte dello stato nell’economia privata, per la ridistribuzione dei fondi agricoli
riforma cattolica
loc.s.f.
TS relig.
movimento religioso, sorto all’interno della Chiesa cattolica nei decenni precedenti la Controriforma, che tendeva a una moralizzazione dei costumi del clero e a un rinnovamento teologico
riforma gregoriana
loc.s.f.
TS st.relig.
l’insieme delle innovazioni apportate da Gregorio VII nel sec. XI all’ordinamento della Chiesa e del clero
riforma protestante
loc.s.f.
TS relig.
=> riforma.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.