rifusione

ri|fu|ṣió|ne
s.f.
1802 nell'accez. 3; dal lat. tardo refusiōne(m), v. anche rifondere.


1. CO TS metall. operazione o insieme di operazioni con cui si compie una seconda o un’ulteriore fusione di un metallo
2. CO fig., rifacimento, rimaneggiamento di un’opera, di uno scritto e sim.: rifusione di un articolo
3. CO risarcimento, rimborso di una somma: rifusione delle spese, rifusione di un danno
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.