1rigare

ri||re
v.tr. e intr.
av. 1292;


CO
1a. v.tr., segnare con righe, tracciare una o più righe: rigare un foglio, la pagina di un libro; incidere, graffiare con righe: rigare le lenti degli occhiali, il tavolo con un coltello
1b. v.tr., estens., solcare con rivoli: la pioggia riga i vetri, le lacrime le rigavano il volto
1c. v.tr. BU cancellare con una riga; estens., cancellare
1d. v.tr. LE delimitare; fig., limitare: poscia che tal cerchio ne cinge | che di là su ne riga (Dante)
2. v.tr. TS arm. praticare la rigatura nella canna di un’arma da fuoco
3. v.intr. (avere) CO fig., avere un determinato comportamento, spec. corretto e ubbidiente: ti ci vuole un padre, per farti rigare

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.