rigenerazione

ri|ge|ne|ra|zió|ne
s.f.
sec. XIV; dal lat. tardo regeneratiōne(m), v. anche rigenerare.


CO
1. il rigenerare, il rigenerarsi e il loro risultato
2a. fig., nella religione cattolica, rinascita nella grazia di Dio attraverso la liberazione dalla colpa
2b. fig., rinascita, rinnovamento radicale: rigenerazione morale, politica di una società
3. TS biol. in un organismo animale o vegetale, riformazione di una parte di esso o di una formazione anatomica o patologica, sia in seguito a lesioni o traumi sia come rinnovamento proprio del ciclo vitale dell’organismo
4. TS chim., industr. procedimento mediante il quale si ripristinano le caratteristiche peculiari di un materiale, di una sostanza o di un prodotto allo scopo di un’ulteriore utilizzazione
5. TS elettron. quella in cui il segnale di reazione provoca un aumento dell’uscita, per cui è raramente usata negli amplificatori, a causa di una maggiore instabilità, ed è invece alla base del funzionamento degli oscillatori
6. TS fis. procedimento termodinamico per recuperare una parte del calore altrimenti perduto
7. TS metall. processo di affinazione e di stabilizzazione dei componenti strutturali di un metallo mediante riscaldamento del materiale a temperatura opportuna

Polirematiche

rigenerazione dei combustibili nucleari
loc.s.f.
TS nucl.
procedimento chimico cui si sottopone il combustibile nucleare allo scopo di separare i prodotti della fissione dai materiali fissili fertili ancora utilizzabili
rigenerazione della gomma
loc.s.f.
TS chim.
procedimento cui è sottoposto il materiale in gomma non utilizzabile allo scopo di annullare gli effetti della vulcanizzazione, in modo che se ne possa operare una seconda
rigenerazione della pellicola
loc.s.f.
TS fotogr.
ripulitura e restauro di una pellicola usurata
rigenerazione di un catalizzatore
loc.s.f.
TS chim.
ripristino dell’attività di un catalizzatore mediante trattamento opportuno, come ad es. l’asportazione delle sostanze estranee che vi sono depositate.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.