rigridare

ri|gri||re
v.tr. e intr.
av. 1348; der. di gridare con ri-.


1. v.tr. LE ripetere ad alta voce, spec. per introdurre il discorso diretto: gridando e rigridando: «Lasciate passare chi ha da passare» (Manzoni)
2. v.intr. (avere) CO urlare di nuovo o ripetutamente
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.