riguardatore

ri|guar|da||re
agg., s.m.
1304-08;


1. LE che, chi guarda: guardando costei, la gente si contenta, tanto dolcemente ciba la sua bellezza li occhi de’ riguardatori (Dante)
2. OB LE conoscitore, giudice: Idio, giusto riguardatore degli altrui meriti (Boccaccio) | custode: sì come pietoso riguardatore della mia giovinezza (Boccaccio)
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.