rigurgitare

ri|gur|gi||re
v.tr. e intr.
av. 1597; da ingurgitare con sovrapp. di ri-.


CO
1a. v.tr., emettere per rigurgito: il bambino ha rigurgitato un po’ di latte
1b. v.tr., fig., versare, mandar fuori con abbondanza: le vie rigurgitavano manifestanti sulla piazza
2a. v.intr. (avere) traboccare per eccessiva pienezza: i canali hanno rigurgitato nei campi
2b. v.intr. (essere) CO scorrere indietro, rifluire a causa di un ostacolo: l’acqua è rigurgitata dallo scolo intasato
3. v.intr. (avere) CO estens., fig., essere occupato o frequentato da una gran numero di persone: il bar rigurgitava di studenti
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.