rilancio

ri|làn|cio
s.m.
av. 1635; der. di rilanciare.


CO
1. il rilanciare e il suo risultato: rilancio della palla
2. fig., complesso di iniziative, spec. pubblicitarie, volte a restituire prestigio o diffusione: un piano di rilancio della città, rilancio della sua immagine, rilancio della moda del monosci
3a. TS giochi nel poker, aumento della posta stabilita dal giocatore precedente: fare un rilancio
3b. TS giochi nel poker, fase finale di ogni mano in cui chi ha aperto il gioco può decidere di passare la parola al giocatore a sinistra, di ritirarsi o di non puntare nulla restando però in gioco
4. CO estens., in un’asta pubblica, offerta di una somma più alta della precedente
5. TS polit. tentativo di ripresentare un programma politico che ha subito un precedente fallimento: rilancio di un governo di tecnici
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.